INFORMAZIONI PER PARTECIPANTI AL SONDAGGIO VIA WEB

1. Ricercatore Principale

Professor Giulio Jacucci

Helsinki Institute for Information Technology HIIT 

Department of Computer Science 

P.O. Box 68 (Gustaf Hällströmin katu 2b)

FI-00014 UNIVERSITY OF HELSINKI

giulio.jacucci@helsinki.fi

+358 9 191 51153 

2. Ente di ricerca e agenzia di finanziamento

Ente: Università di Helsinki

Agenzia di finanziamento: Unione Europea rappresentata dalla Commissione Europea 

3. Scopi, obiettivi e significato dello studio

Con la progressiva diffusione di letteratura offerta in formato elettronico, gli studiosi hanno iniziato ad adottare nuove strategie di ricerca d’informazioni. Anche se sono stati condotti studi che indagavano i cambiamenti comportamentali degli accademici conseguenti alla diffusione delle informazioni scientifiche in formato elettronico, è ancora scarso il livello di comprensione di molti aspetti della ricerca bibliografica. L’obiettivo che questa ricerca si prefigge è condurre un’indagine trasversale dei comportamenti di ricerca di informazioni scientifiche da parte degli accademici. I risultati di questa ricerca saranno utilizzati per proporre criteri riguardo:

  • Le informazioni più importanti che devono essere visualizzate nelle ricerche scientifiche

  • Il bisogno di differenti strati di informazioni in base al livello di esperienza di chi cerca

  • Come supportare le ricerche bibliografiche legate a casi fortuiti

  • Nuovi criteri di misura per calcolare il valore accademico di un articolo di ricerca

4. Metodologia di raccolta del materiale e di conduzione della ricerca

Il presente studio è di tipo misto e si articola in due fasi: studi di casi e sondaggio via web. Si può partecipare al sondaggio via web solo nel caso in cui si sia preso parte allo studio di casi. Inoltre, sono idonei a partecipare al sondaggio via web i ricercatore con esperienza nella ricerca di informazioni scientifiche, e se si ha più di 18 anni. Lo scopo del sondaggio è di generalizzare i risultati dello studio di casi, sui cui risultati è infatti stato costruito. La promozione del sondaggio avviene a livello internazionale,  sarà distribuito in tutto il mondo attraverso siti web di tipo social e mailing list accademiche. 

5. Diritti del partecipante

  • La partecipazione è volontaria

  • Ci si può ritirare dal rispondere al questionario in ogni momento senza il bisogno di fornire delle spiegazioni, e senza subire nessun tipo di sanzione

  • Le risposte inserite verranno salvate solo dopo aver premuto il pulsante di ‘invio’ nel questionario

  • Verrà indicato chiaramente quali domande sono obbligatorie e quali no

  • Non ci sono rischi dovuti alla partecipazione alla richiesta

  • Il partecipante può contattare in qualsiasi momento la persona responsabile della ricerca per chiedere informazioni aggiuntive

Per evitare qualsiasi tipo di partecipazione coercitiva, nessun credito di studio verrà dato in seguito alla partecipazione.

6. Scopo del materiale di ricerca

I dati raccolti attraverso il sondaggio web saranno analizzati unicamente in forma aggregata, e le risposte individuali non saranno associate a singoli partecipanti. Non è richiesto di rivelare la propria identità, ma i partecipanti che volessero partecipare alla lotteria con in palio regali non monetari, dovranno fornire il proprio indirizzo e-mail. In ogni caso, nessuna associazione sarà fatta tra la loro identità e le risposte date, e l’indirizzo e-mail sarà custodito in un file separato, che verrà distrutto immediatamente dopo l’estrazione del premio. I ricercatori coinvolti si impegnano a non utilizzare in modo improprio i dati raccolti durante e dopo lo svolgimento delle ricerca. In particolare si impegnano a non utilizzare i dati contro i partecipanti, a non vendere le informazioni a terze parti, e ad usare i dati solo in formato anonimo a meno che i partecipanti non siano specificamente d’accordo.